La pasta in pasto alla legge? Ecco perché si può fare anche con il grano tenero! Chi controlla?

La legislazione italiana, al fine di preservare la tradizione della pasta, ha obbligato per oltre 30 anni l’impiego esclusivo della semola di grano duro nella produzione di pasta secca (Legge n. 580 del 1967 e successive modifiche). Solo grano duro. Tuttavia da quindici anni è stata autorizzata la commercializzazione di pasta ottenuta da grano tenero o misto. Dunque, le navi di grano tenero straniero che arrivano nei nostri porti potrebbero essere utilizzate oltreché per produrre pane, biscotti, dolci e focacce, anche per produrre pasta. La famosa pasta italiana...E chi controlla in Italia quanto grano tenero c'è nella pasta di grano duro?

Continua a leggere La pasta in pasto alla legge? Ecco perché si può fare anche con il grano tenero! Chi controlla?

Pasta: cresce l’ansia dei canadesi per l’etichettatura d’origine italiana

I canadesi sono ansiosi perché l’Italia è un “cliente prezioso” che acquista le categorie 'inferiori' di durum canadese per mescolarli con costosi grani italiani e mantenere i prezzi dei prodotti competitivi. E' questo il succo di un articolo uscito sia su un quotidiano canadese sia sul giornale online TheWesternProducer. Emerge chiaramente che la scelta del governo italiano di puntare sull' etichettatura (per quanto misura temporanea ndr), crea grosso fastidio a tutti gli operatori canadesi. A chi venderebbero i canadesi i loro grani scadenti? Sotto accusa i metodi poco ortodossi e molto aggressivi dell' Italia, che sicuramente sfoceranno in una vertenza in ambito Organizzazione mondiale commercio - OMC.

Continua a leggere Pasta: cresce l’ansia dei canadesi per l’etichettatura d’origine italiana

Mercato del Grano, sicurezza alimentare e sanità pubblica

Si è svolto sabato 11 marzo, a Genzano di Lucania, un incontro interregionale tra esperti per parlare di mercato del grano nel Mezzogiorno, di politiche europee, sicurezza alimentare e sanità pubblica. Che rischi corrono i consumatori se mangiano pane, pasta e tutti gli altri derivati del grano se la provenienza di quest'ultimo non è italiana? E i produttori di grano come vengono salvaguardati dall' Unione europea?

Continua a leggere Mercato del Grano, sicurezza alimentare e sanità pubblica

Stop al grano marcio: valorizziamo grano sano del Sud!

Nella mitologia greca e latina Cerere e Demetra sono donne dal corpo florido con il capo cinto da corone di spighe di grano. Rappresentano la fertilità e la generosità della terra. La follia dell’uomo in cerca di denaro ha portato il grano nei Paesi freddi dove la neve lo fa crescere avvelenato dalle muffe. Mentre nel Sud Italia, terra d’elezione del grano, i dèmoni del nostro tempo cercano il petrolio, distruggendo l’ambiente. E’ tempo di dire basta: il grano deve tornare nel Mediterraneo, che è la terra di Cerere e Demetra, dove cresce sano sotto un sole generoso.

_______________

Continua a leggere Stop al grano marcio: valorizziamo grano sano del Sud!

A Stornarella nessuna risposta dalla Mongiello.

Ieri c’è stato un incontro per la sicurezza alimentare al comune di Stornarella organizzato dall’ amministrazione comunale e dal consigliere delegato Anna Maria Magaldi, socio GranoSalus. Durante i lavori è stata presentata anche l’ iniziativa di una cooperativa locale che ha cominciato a produrre primi lotti di pasta con grano locale.

Continua a leggere A Stornarella nessuna risposta dalla Mongiello.