Prezzo del grano? Granosalus: “Osservare prezzi alla produzione e non allo stoccaggio”

Aggiornare i meccanismi camerali dei prezzi tenendo conto dell’evoluzione del mercato e delle rinnovate esigenze dei produttori e consumatori. Il comportamento ambiguo di Coldiretti e Italmopa

Continua a leggere Prezzo del grano? Granosalus: “Osservare prezzi alla produzione e non allo stoccaggio”

A Barletta il grano parla un russo di scarsa qualità e molto sospetto

 

L' ultima nave sorpresa a scaricare grano importato dall’estero è un cargo proveniente dal porto russo di Yeysk. Il cargo sventola il vessillo maltese, ovvero una bandiera di comodo. E' partito dalla Russia il 12 agosto e dopo dieci giorni di navigazione, il 22 agosto 2017, alle ore 12.17, era già ormeggiato al porto di Barletta.

Continua a leggere A Barletta il grano parla un russo di scarsa qualità e molto sospetto

Prezzi grano duro Foggia: il mercato è in rialzo, ma in commissione manca il numero legale

La Commissione prezzi di Foggia non raggiunge il numero legale, un'assenza contraria ai doveri di correttezza professionale dei membri, mentre le quotazioni del grano duro sono in rialzo. Lo confermano sia gli acquisti di Divella, con i famosi contratti di filiera a 32 euro/qle, che l' arrivo di navi estere a Ferragosto con prezzi di circa 35-40 euro/qle. Se fosse già operativa la Commissione unica nazionale (CUN), questi prezzi sarebbero stati sicuramente rilevati. Infatti su 11 settimane a partire dal 14 giugno 2017, la commissione ha quotato solo 3 volte! E' fisiologico o patologico? La speciale responsabilità dei leader di mercato...

Continua a leggere Prezzi grano duro Foggia: il mercato è in rialzo, ma in commissione manca il numero legale

A tu per tu con Barbieri, giornalista dell’ Oltrepò Pavese che si stufa facilmente specie a ferragosto

 Attilio Barbieri, giornalista di Libero e blogger, non ama il confronto in tema di grano, pasta, contaminanti e relativi pronunciamenti dei Tribunali, nemmeno quando si prova a mettere in discussione la (vera) etichettatura per riconoscere il (vero) made in Italy. Il paladino del made in Italy, nel raccontare quel che fa comodo a lui, spesso va in fumo e si difende arrampicandosi sugli specchi o attribuendo baggianate a GranoSalus, l’unica associazione in Italia che ha scoperto il vaso di Pandora sul grano. E quando si stufa è pronto a bannare chi cerca di stanarlo per far emergere le sue proverbiali contraddizioni o il suo silenzio. Un bell’ esempio di informazione libera…ma non dai pregiudizi. Pronto il reclamo all' Ordine nazionale dei giornalisti  Continua a leggere A tu per tu con Barbieri, giornalista dell’ Oltrepò Pavese che si stufa facilmente specie a ferragosto

Pasta: Granosalus accusa Ilfattoalimentare, “Nasconde le verità del Tribunale”

Il Tribunale di Roma conferma le ragioni di GranoSalus e smentisce le accuse diffamatorie sostenute dagli industriali pastai e riprese dal Fattoalimentare. I riscontri analitici sono validi, ma la rivista online non da notizia ai suoi lettori della storica Ordinanza Tribunale Roma, nascondendo così la verità sulle analisi. Possiamo definirla informazione indipendente?

Continua a leggere Pasta: Granosalus accusa Ilfattoalimentare, “Nasconde le verità del Tribunale”

Il TAR accoglie ricorso proposto da GranoSalus contro la Camera di Commercio di Foggia

Il TAR Puglia ha accolto il ricorso dell’Ass. GranoSalus contro la Camera di Commercio di Foggia che aveva negato il diritto di accedere agli atti del procedimento di formazione dei Listini prezzi di grano duro e sfarinati pubblicati sul sito dell’Ente camerale

Continua a leggere Il TAR accoglie ricorso proposto da GranoSalus contro la Camera di Commercio di Foggia

Mercato del grano e della pasta: la signora Maria giudica attentamente lo scaffale

E’ in sostanziale pareggio la situazione di mercato tra produttori di grano e produttori di pasta. Le vendite del grano sano nazionale sono bloccate ed arrivano notizie che anche la vendita di pasta abbia subito un forte rallentamento. La funzione di arbitro della signora Maria evidentemente diventa sempre più efficace e pure quella di GranoSalus.

Continua a leggere Mercato del grano e della pasta: la signora Maria giudica attentamente lo scaffale

CETA, ok dal Parlamento Europeo: impatto per nostra agricoltura

Dopo il naufragio del trattato con gli Stati Uniti, è stato approvato l' unico accordo commerciale di libero scambio tra Ue (500 milioni di persone) e Canada (30 milioni di persone), che fungerà da cavallo di Troia per le multinazionali americane.

Questo significa che l’Europa (e soprattutto l’Italia) sarà letteralmente invasa dal grano duro canadese, più di quanto lo è stata sino ad oggi!

Continua a leggere CETA, ok dal Parlamento Europeo: impatto per nostra agricoltura